top of page
  • Immagine del redattoreDaniela Giuffrida

APPIATTIMENTO EMOTIVO O “CRIMINALE” MENEFREGHISMO: QUANDO RAGIONARE COSTA FATICA

Aggiornamento: 5 giu

Di Davide Amerio


Meravigliosa estate italiana 2023

– Nel carrello della spesa ciò che mettevi con 60 euro ora ne richiede 80…ma continuiamo a finanziare la guerra in Ucraina e il “nostro” governo ha eliminato l’Iva sulla vendita delle armi. Mentre se compri un succo di arancia paghi il 22%.

– Le bollette dell’energia seguono percorso analogo, ma siamo tutti ansiosi di fare un mutuo per comprare un’auto “green” per salvare il pianeta.

– Il sole 24h scopre che è diminuita del 30% la presenza degli Italiani in vacanza nel proprio paese. Con il sempre più limitato portafoglio le vacanze le trascorrono in Albania, Croazia, Egitto e altre meno costose località. Guarda un po’ che ti combina il libero mercato…Santadechè non pervenuta…

– Una nuova professione in vista: separatore di toast (2 euro al taglio) e preparatore di ciotole d’acqua per il cane (30 cent). Per le varie giustificazioni dei gestori la soglia del ridicolo è dietro l’angolo.

– Se i controlli attuati con così tanta dedizione al RdC fossero applicati all’evasione/elusione fiscale, di miliardi se ne recupererebbero parecchi (Chiara Saraceno docet!). Comunque negli altri paesi devono essere cretini se da decenni applicano misure di sostegno analoghe e valori di salario minimo (in effetti sono tutti in fallimento). Chissà forse funzionano perché in quegli strani paesi i “colletti bianchi” finiscono in galera quando si rendono complici di truffe.

– Chi viaggia in auto può deliziarsi dell’abbattimento significativo delle accise sul prezzo del carburante messo in campo dal governo Meloni.

– Chi opera nel commercio con il Pos per i pagamenti, giubila per la cancellazione delle commissioni bancarie grazie all’opera, coerente con le promesse, del governo Meloni.

– Tripudio nazionale per la genuflessione meloniana (donna, madre, sorella, moglie, etc. etc.) al governo americano che è così tanto amico e ci vuole tanto bene (quasi da morirne).

– Dal PNRR eliminati i fondi per il dissesto del territorio: comprensibile in quanto autorevoli zichicchiani affermano che la questione ambientale è tutta ideologica…quindi di che ci dobbiamo preoccupare? Tanto il Sole fa sempre un po’ come cazzo gli pare…

– Sulla fallimentare gestione dei crediti fiscali da parte del ministro dell’economia per caso (e per disgrazia) Giorgetti si attendono i fallimenti di aziende e crescita della disoccupazione ma senza RdC per non dare il tempo ai lavoratori di sedersi in poltrona…

– Prosegue senza tregua la genuflessione dei nazionalisti de’ noialtri all’Unione Europea, che continua a considerarci il primo paese dell’Africa e non capisce come mai ci rifiutiamo di accogliere tutti i nostri connazionali che sbarcano sulle nostre coste con gommoni e trabiccoli vari…

– I Siciliani esultano per l’arrivo del nuovo ponte sullo stretto. Mentre Salvini e il governo elargiscono stipendi lussuriosi a ipotetici dirigenti, i Siciliani possono transumare verso le coste messinesi, per festeggiare l’evento, a piedi…che con i treni locali ci impiegano troppo tempo.

Paese meraviglioso l’Italia…peccato sia abitato (e soprattutto gestito) dagli Italiani (cit).

Buone Vacanze a tutti


*foto dal web

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page